10/9/2020 - BANDO SOSTEGNO FAMIGLIE PER IL PAGAMENTO MUTUO PRIMA CASA

La misura è finalizzata a sostenere nuclei familiari che, durante emergenza sanitaria 2020 (crisi covid-19), abbiano subito un danno economico derivante da perdita, sospensione o riduzione consistente dell’attività lavorativa e siano titolari di mutuo per prima casa sul territorio comunale.

I nuclei familiari che possono presentare istanza devono essere possessori dei seguenti requisiti:

  • essere residenti nel Comune di Calcinato nell’abitazione oggetto di istanza;
  • avere un ISEE ordinario o corrente con valore fino a € 26.000,00;
  • essere possessori di abitazione principale vincolata da mutuo in corso – abitazione sul territorio di Calcinato non di lusso (per lusso si intendono abitazioni iscritte nel registro catastale al A/1 A/8 A/9);
  • non essere proprietari di altro alloggio ad uso abitativo o commerciale/artigianale/industriale/agricolo diverso dall’abitazione principale e relative pertinenze sul territorio nazionale, salvo che gli immobili altri siano destinati all’esercizio dell’attività primaria del richiedente;
  • non avere rate arretrate non pagate del mutuo precedenti al 23/02/2020;
  • non essere beneficiario del contributo regionale a sostegno del pagamento mutuo 2020 (“Pacchetto Famiglia”);
  • in relazione alla crisi dell’emergenza sanitaria 2020 - crisi covid-19 dal 23 febbraio 2020 essere o essere stato in una delle seguenti situazioni:
    • perdita del posto di lavoro;
    • consistente riduzione dell’orario di lavoro (che comporti la riduzione di almeno 1/3 del reddito mensile del nucleo)
    • mancato rinnovo dei contratti a termine;
    • cessazione di attività libero-professionali;
    • malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare.

Sarà possibile presentare la domanda a partire dal 15 settembre 2020 e entro il 15 ottobre 2020.Il contributo sarà pari ad € 500,00 a famiglia.

Il Bando si configura quale bando a GRADUATORIA. I beneficiari verranno individuati in relazione ai criteri sopra previsti in ordine di valore ISEE crescente. In caso di parità di ISEE verrà valutata prioritariamente la domanda con data di presentazione inferiore.

Le domande dovranno pervenire esclusivamente tramite mail all’indirizzo bandi.sociali@comune.calcinato.bs.it allegando:

  • modulo di domanda debitamente compilato e completo in ogni sua parte;
  • copia del contratto di mutuo;
  • copia piano di rientro del mutuo rilasciato dalla banca (con data di rilascio non superiore a 30 giorni dalla data di presentazione della domanda);
  • copia carta d’identità del richiedente in corso di validità;
  • documento della banca riportante l’intestatario e gli estremi bancari (IBAN) utili all’accredito del contributo.

Si precisa che non verranno accolte domande presentate oltre i termini, non firmate o con modalità diverse da quelle stabilite nel presente articolo.

Potrà essere presentata una SOLA domanda per ciascuna famiglia.

Il Comune si riserva la facoltà di procedere a controlli a campione in merito alle dichiarazioni rese.

Per maggiori informazioni o impossibilità alla presentazione dell’istanza in forma telematica potrete contattare l’ufficio servizi sociali del Comune di Calcinato dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 ai seguenti numeri: 030.9989236 e 030.9989242 o tramite mail bandi.sociali@comune.calcinato.bs.it.


ALLEGATI